Psicologia Della Comunicazione

Prima di te – un’enciclopedia di comunicazione “felice”, consigli su come diventare una persona felice. Dopo tutto, qual è la qualità della nostra comunicazione, così è la qualità della nostra vita. Se siamo felici nella comunicazione, siamo felici in tutto!Nota che si tratta di comunicazione nel suo senso più ampio.

La comunicazione non è solo contatti e interazioni con determinate persone. È anche comunicazione con se stessi, è comunicazione con il mondo, con la vita, con tutte quelle sfide e possibilità che incontriamo ogni giorno, con tanti diversi eventi, situazioni, dettagli e sfumature della vita quotidiana.La cosa principale è, ovviamente, la comunicazione tra le persone!Ma tutti i vari tipi di comunicazione non esistono separatamente, ma in un sistema. Come comunichiamo con noi stessi, quindi comunichiamo con gli altri.

Come costruiamo relazioni con gli altri, quindi interagiamo con il mondo nel suo insieme, con la vita e, di nuovo, con noi stessi. Pertanto, non si può costruire la comunicazione con se stessi secondo una legge e la comunicazione con gli altri secondo le altre. Ad esempio, non puoi trattarti male e trattare bene gli altri o viceversa.

Semplicemente non funzionerà.Il campo della comunicazione è uno, non può essere diviso in piccoli pezzi: qui per me, ma qui per gli altri. Ed è in nostro potere rendere positivo questo campo unificato, portando luce, gioia e felicità per noi stessi e per gli altri.

Per affrontare l’ambito generale della psicologia della comunicazione si può far riferimento
a Anolli [2002a; 2006; 2010]; Anolli e Ciceri [1995]; Bara [1999; 2005]; Castells [2009]; Chandler e Munday [2011]; Cruse [2010]; Mansell e colleghi [2009];

Mininni [1992; 2000]. Per la semantica e la pragmatica si vedano Abbott [2010]; Anolli
[2011]; Cacciari [2005]; Grice [1989]; Levinson [1983]; Récanati [2010]; Sperber e Wilson [1986]. Per la sociologia della comunicazione rimandiamo a Dahlgren [2009] e Goodwin e Jaspers [2009].

Per quanto concerne invece gli approfondimenti sul linguaggio, fare riferimento ai seguenti testi : S.M. Aglioti e F. Fabbro, Neuropsicologia del linguaggio, Il Mulino, Bologna 2006; L. Anolli, Fondamenti di psicologia della comunicazione, Il Mulino, Bologna 2006; C. Cacciari, Psicologia del linguaggio, Il Mulino, Bologna 2006;

A. Devescovi e S. D’Amico, Comunicazione e linguaggio nei bambini, Carocci, Roma 2003; M. De Vincenzi e R. Di Matteo, Come il linguaggio comprende il linguaggio, Laterza, Roma-Bari 2004; L. D’Odorico, Lo sviluppo linguistico, Laterza, Roma-Bari 2008; M. Harris e M. Coltheart, L’elaborazione del linguaggio nel bambino e negli adulti, Il Mulino, Bologna 2006; A. Pennini e P. Perconti, Le scienze cognitive del linguaggio, Il Mulino, Bologna 2006.


Serve aiuto per la tesi? Ti supportiamo noi! Contattaci subito compilando e inviando il modulo qui sotto.
Richiesta di Supporto

Scrivi il tuo indirizzo email qui

Scrivi qui il tuo numero di cellulare per un contatto più celere (anche Whatsapp)

Scrivi qui il Corso di Laurea in cui ti stai laureando

Scrivi qui l'argomento esatto della tesi di laurea, della tesina o dell'elaborato che devi sviluppare

Seleziona qui i supporti didattici che ti interessano (tutti quelli che ti occorrono)

Scrivi qui il numero di pagine (anche orientativo) del lavoro

Scrivi qui la tempistica di consegna (anche orientativa) del lavoro

Dimensioni massime caricamento: 8.39MB.

Se vuoi inviarci un file (bozza di indice, lista bibliografica, elaborato da revisionare, appunti, etc.) caricalo qui. I formati consentiti sono pdf, ppt, word (doc, docx), rtf e txt

chevron_left
chevron_right

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comment
Name
Email
Website