Come gestire il feedback del tuo relatore sulla tua tesi di laurea

La scrittura della tesi di laurea è un percorso impegnativo e stressante, ma ricevere il feedback del tuo relatore può essere ancora più difficile da gestire. La tua tesi è un lavoro personale e dedicato, quindi sentire critiche o suggerimenti può essere difficile da accettare. Ma non devi preoccuparti, ci sono modi per gestire il feedback in modo efficace e costruttivo. In questo articolo, ti forniremo consigli pratici su come gestire il feedback del tuo relatore sulla tua tesi di laurea.

Prenditi il tempo per analizzare il feedback
Prima di reagire in modo impulsivo al feedback del tuo relatore, prenditi il tempo per analizzarlo con calma. Cerca di capire il punto di vista del tuo relatore e cerca di vedere le cose dal suo punto di vista. Il feedback del tuo relatore potrebbe non essere quello che vorresti sentire, ma potrebbe essere un punto di vista valido che ti aiuterà a migliorare la tua tesi.

Chiedi chiarimenti
Se non sei sicuro di cosa significhi il feedback del tuo relatore, non avere paura di chiedere chiarimenti. Chiedi al tuo relatore di spiegare meglio i suoi commenti e di darti esempi specifici. In questo modo, sarai in grado di capire meglio cosa cerca il tuo relatore nella tua tesi.

Non prendere il feedback sul personale
È importante ricordare che il feedback del tuo relatore non è un attacco personale contro di te. Il tuo relatore vuole solo aiutarti a migliorare la tua tesi e a ottenere il miglior risultato possibile. Non prendere il feedback sul personale e cerca di rimanere aperto e disposto a imparare.

Prendi nota del feedback e crea un piano d’azione
Prendi nota del feedback del tuo relatore e cerca di creare un piano d’azione per implementare i suoi suggerimenti nella tua tesi. In questo modo, sarai in grado di monitorare i progressi e vedere come la tua tesi sta migliorando.

Usa il feedback come opportunità di apprendimento
Il feedback del tuo relatore può essere un’opportunità di apprendimento preziosa. Usa il feedback per migliorare le tue capacità di scrittura e ricerca e per acquisire nuove competenze. Il feedback del tuo relatore può anche aiutarti a prepararti per futuri lavori accademici o professionali.

In conclusione, gestire il feedback del tuo relatore sulla tua tesi di laurea può essere difficile, ma è importante ricordare che il feedback è un’opportunità per migliorare la tua tesi e le tue abilità. Prenditi il tempo per analizzare il feedback, chiedi chiarimenti, non prenderlo sul personale, prendi nota del feedback e crea un piano d’azione e usa il feedback come opportunità di apprendimento. Con questi consigli, sarai in grado di gestire il feedback del tuo relatore in modo efficace e costruttivo.

Hai problemi col tuo relatore o ti sta inviando richieste a cui non sai come fare fronte o feedback difficili da decifrare? Contattaci, sapremo sicuramente come aiutarti al meglio!


Per una richiesta di supporto gratuito immediato contattaci con Whatsapp oppure compila e invia il modulo qui sotto
Richiesta di Supporto Gratuito Immediato

Scrivi il tuo indirizzo email qui

Scrivi qui il tuo numero di cellulare per un contatto più celere (anche Whatsapp)

Scrivi qui il Corso di Laurea in cui ti stai laureando

Scrivi qui l'argomento esatto della tesi di laurea, della tesina o dell'elaborato che devi sviluppare

Seleziona tutti i supporti per i quali ti interessa ricevere un aiuto gratuito

Dimensioni massime caricamento: 8.39MB.

Se vuoi inviarci un file (bozza di indice, lista bibliografica, elaborato da revisionare, appunti, etc.) caricalo qui. I formati consentiti sono pdf, ppt, word (doc, docx), rtf e txt

chevron_left
chevron_right